Calcio anni '80 e '90 Vs. Calcio anni '20 del terzo millennio

per sapere piazzamenti e campionati disputati
Avatar utente
Web
Messaggi: 6359
Iscritto il: 6 settembre 2003, 21:09
Località: Altare (Sv)

Re: Calcio anni '80 e '90 Vs. Calcio anni '20 del terzo millennio

Messaggio da Web »

La regola under nella quale si sostituiva il portiere dopo nemmeno un minuto si riferisce al CND 1994-95. Due 1975 in campo, ma anche solo per un minuto con addirittura un 1977. Immediatamente abolita l'anno dopo. Peraltro si era in piena sperimentazione perchè fino al 1992-93 vigeva invece la regola dei fuoriquota under, anche se nel 91-92 e 92-93 bisognava portare anche solo in distinta, allora composte da soli 16 giocatori, due under 18.
Invece la regola dei fedelissimi funzionava così: introdotta nel 1988-89 dopo che nella stagione prima i fuori quota erano stati abbassati e limitati troppo, prevedeva che un giocatore che avesse militato per quattro stagioni consecutive, comprese quelle in cui era andato in prestito fuori, nella stessa formazione, non contasse come fuori quota. Nel 1991-92, accortisi che in campo scendevano parecchi giocatori anziani, la aggiustarono portando a 5 stagioni la militanza consecutiva, e soprattutto eliminando i giocatori dati in prestito che erano tantissimi. Alla fine della stagione 1992-93, col passaggio alla regola degli under, tutto terminò. L'artefice di tutte queste belle pensate era l'umbro Elio Giulivi, presidente LND dal 1986 al 1997. Poi arrivarono Tavecchio e Punghellini...
Chiunque puo essere chiunque (Luke Rhineheart - "L'uomo dei dadi")
Avatar utente
ars72
Messaggi: 68410
Iscritto il: 21 luglio 2008, 15:02
Località: Roma est

Calcio anni '80 e '90 Vs. Calcio anni '20 del terzo millennio

Messaggio da ars72 »

Complimenti per la memoria storica :) , peraltro non so perchè ma ricordavo casi di sostituzione del portiere dopo un minuto anche in un periodo piu' recente oltre a quello di metà anni '90 dove le regole erano modificate di continuo.

In ogni caso tra gli anni '90 e gli anni duemila la differenza è stata abissale: io ricordo nel 2004 il Guidonia in finale nel torneo Berretti contro la Juventus con una formazione piena di giocatori giovani che durante l'anno avevano giocato in serie D.
Negli anni '90 era impensabile una roba del genere, al massimo ne avresti fatti esordire 2-3.
Avatar utente
Web
Messaggi: 6359
Iscritto il: 6 settembre 2003, 21:09
Località: Altare (Sv)

Re: Calcio anni '80 e '90 Vs. Calcio anni '20 del terzo millennio

Messaggio da Web »

Giro i complimenti al mio computer perchè ho un file apposito sugli over/under in serie D :mrgreen:
In quanto a sostituzioni lampo del portiere in anni più recenti lo escludo in serie D, potrebbe essere in Eccellenza dove fino al 2004 i singoli Comitati Regionali avevano molta libertà nel se e come applicare la regola ed io di quegli anni seguivo prevalentemente Liguria, Piemonte e Toscana, pochissimo le altre regioni.
Chiunque puo essere chiunque (Luke Rhineheart - "L'uomo dei dadi")
Rispondi