SERIE A 2023-'24

Squadre che prima erano nei dilettanti e hanno fatto il salto nel professionismo
Rispondi
Avatar utente
Gioventù Biancoceleste
Messaggi: 28781
Iscritto il: 27 settembre 2007, 12:39
Località: Chiavari

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Gioventù Biancoceleste »

83 Inter
69 Milan
A causa del mancato successo di ieri sera sul Cagliari, ora all'Inter non sarà sufficiente il pareggio nel derby di lunedì prossimo contro il Milan per vincere matematicamente quel giorno il 20° scudetto della seconda stella, ma per farlo sarà necessario battere per la sesta volta consecutiva in un derby i cugini rossoneri. Altrimenti, in caso di vittoria milanista o di pareggio, sarà tutto rimandato alla giornata successiva.
DELL'ENTELLA SEGUACI
Avatar utente
kira
Messaggi: 29514
Iscritto il: 21 settembre 2009, 18:19

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da kira »

Ormai è solo una formalità, lo scudetto è vostro... :wink: Unica nota stonata: Acerbi.
Avatar utente
ars72
Messaggi: 68083
Iscritto il: 21 luglio 2008, 15:02
Località: Roma est

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da ars72 »

Stagione finita per lo scozzese Lewis Ferguson: la rottura del crociato costringerà il centrocampista del Bologna a saltare anche gli Europei.
Avatar utente
Mds32
Messaggi: 6531
Iscritto il: 5 luglio 2009, 1:31
Località: Agnone

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Mds32 »

Fiorentina-Genoa 1-1
Atalanta-Hellas Verona 2-2

CLASSIFICA:

83 Inter
69 Milan
63 Juventus
59 Bologna
55 Roma *
51 Atalanta *
49 Lazio
49 Napoli
45 Torino
44 Fiorentina *
43 Monza
39 Genoa
32 Lecce
31 Cagliari
28 Hellas Verona
28 Udinese *
28 Empoli
27 Frosinone
26 Sassuolo
15 Salernitana

* una partita in meno

7 pareggi su 9 partite giocate (e se dovessero rimanere in parità anche gli ultimi 18 minuti di Udinese-Roma sarebbe il nuovo record di pareggi nella storia della serie A)
Luca88
Messaggi: 4409
Iscritto il: 2 novembre 2010, 21:36

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Luca88 »

Cagliari Juve 2 2;1°tempo VOMITEVOLE della Juve letteralmente surclassata dal Cagliari che ha chiuso meritamente in vantaggio 2 0 con i rigori di Gaetano e Mina,nella ripresa Allegri ha messo il tridente con Yildiz(miracolo e ha addirittura finito con 4punte visto che è entrato anche Milik)e la gara è cambiata e la Juve ha reagito,giocando molto meglio riaprendo la gara con Vlahovic al quarto d'ora ed infine completando la rimonta a pochi minuti dal 90° con un autogol di Dossena.
Per la Juve 2°pari di fila ma vedendo come si è messa la gara nel 1°tempo è un punto guadagnato.
Avatar utente
ars72
Messaggi: 68083
Iscritto il: 21 luglio 2008, 15:02
Località: Roma est

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da ars72 »

Dossena nella stessa azione perde palla in uscita e poi fa autogol. Disastroso. Anche se alla fine è un buon punto per il Cagliari.

Discutibile la decisione della Lega di far disputare la prosecuzione di Udinese-Roma giovedì 25 con slittamento di Napoli-Roma a domenica 28.
La Roma avrebbe voluto usufruire di un giorno per preparare la partita con il Bayer Leverkusen di giovedì 2 maggio.
Considerando i due turni con il Milan dopo questi due con i tedeschi la Roma avrà completato un filotto di 5 settimane con partita infrasettimanale al giovedì.
E questo è il ringraziamento perchè vai avanti nelle coppe. Meglio evidentemente fare come altre società che in Europa League fanno passerella per andarsi a prendere i soldi della Champions.

Anche se sono 20 minuti è un impegno da preparare che toglie almeno un giorno di preparazione e uno di riposo.
L'appiglio regolamentare citato dalla Lega Calcio è pretestuoso, c'erano i tempi per terminare la partita prima della fine del campionato.
Atalanta-Fiorentina si può recuperare dopo la fine del campionato, qui si deve giocare subito.

In Francia prima del ritorno dei quarti di finale di coppa il Marsiglia, come il Psg, ha usufruito addirittura del rinvio della partita.
Luca88
Messaggi: 4409
Iscritto il: 2 novembre 2010, 21:36

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Luca88 »

ars72 ha scritto: 20 aprile 2024, 8:45 Dossena nella stessa azione perde palla in uscita e poi fa autogol. Disastroso. Anche se alla fine è un buon punto per il Cagliari.

Definire disastroso Dossena mi sembra eccessivo....è stato anche sfortunatissimo perché alle spalle aveva Milik che è stato bravissimo a metterli pressione alle spalle facendogli perdere quel mezzo secondo di lucidità ma cmq vorrei sottolineare un'altra cosa:chi ha fatto il cross dell'autogol?....Yildiz;nella testa di quel pseudomister bisognava toccare il fondo ed essere sotto di 2gol a Cagliari dopo un 1°tempo da horror(contro una squadra che lotta per non retrocedere)per poter schierare il tridente Chiesa-Vlahovic-Yildiz ed inoltre quando ha visto che la squadra più sbilanciata in avanti giocava decisamente meglio ha osato ancora di più mettendo la 4°punta(Milik)....come ho scritto nel mio post precedente è stato un miracolo.
Vedremo se resterà un episodio isolato e che se dalla prossima tornerà col suo 352 di m o se almeno per l'ultimo mese giocherà con un 343(o 433)modo tale da vedere qualche bella goleada e finire degnamente questa stagione.
Avatar utente
messinese12
Messaggi: 16478
Iscritto il: 28 marzo 2012, 19:21

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da messinese12 »

Udinese, Cioffi verso l’esonero: ecco le possibili soluzioni per la sostituzione

https://www.tuttomercatoweb.com/serie-a ... ne-1959623
Avatar utente
Mds32
Messaggi: 6531
Iscritto il: 5 luglio 2009, 1:31
Località: Agnone

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Mds32 »

messinese12 ha scritto: 21 aprile 2024, 12:52 Udinese, Cioffi verso l’esonero: ecco le possibili soluzioni per la sostituzione

https://www.tuttomercatoweb.com/serie-a ... ne-1959623
Invece sarà Fabio Cannavaro.

Domani arriverà la firma.
Avatar utente
Mds32
Messaggi: 6531
Iscritto il: 5 luglio 2009, 1:31
Località: Agnone

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Mds32 »

33^ GIORNATA:

Genoa-Lazio 0-1
Cagliari-Juventus 2-2
Empoli-Napoli 1-0
Hellas Verona-Udinese 1-0
Sassuolo-Lecce 0-3
Torino-Frosinone 0-0
Salernitana-Fiorentina 0-2
Monza-Atalanta 1-2
Roma-Bologna 1-3
Milan-Inter 1-2

CLASSIFICA:

86 Inter
----------
69 Milan
64 Juventus
62 Bologna
55 Roma *
----------
54 Atalanta *
52 Lazio
----------
49 Napoli
----------
47 Fiorentina *
46 Torino
43 Monza
39 Genoa
35 Lecce
32 Cagliari
31 Hellas Verona
31 Empoli
28 Udinese *
----------
28 Frosinone
26 Sassuolo
15 Salernitana

* una partita in meno

L'inter vince il 6° derby consecutivo e conquista il 20° scudetto.
frami
Messaggi: 6709
Iscritto il: 17 agosto 2010, 17:25
Località: nus (ao)

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da frami »

Quanti milioni di debiti ha l'Inter? E il Milan? La Roma, la Juve, la Lazio?...In un mondo normale giocherebbero tutte in Terza Categoria, invece festeggiano vittorie e incassano i soldi della Champions. E chi cerca di rispettare le regole si salva a stento o retrocede in Serie B.
Strano mondo quello del calcio.
Avatar utente
ars72
Messaggi: 68083
Iscritto il: 21 luglio 2008, 15:02
Località: Roma est

SERIE A 2023-'24

Messaggio da ars72 »

Eh ma senza quei club sparirebbero anche i pesci piccoli..solo perchè non ci sarebbe piu' l'indotto degli incassi allo stadio e soprattutto dei diritti televisivi che vengono ripartiti al 50% in parti uguali (poi voglio vedere senza le prime 8 in classifica chi se le compra le partite del Sassuolo, del Frosinone e dell'Empoli).
A quel punto diventerebbero insostenibili anche i costi di gestione per le piccole società.
Detto che poi bisognerebbe andare a vedere verso chi sei indebitato, chi ti presta i soldi e chi fa l'aumento di capitale.
La maggiorparte dei debiti della Roma ad esempio è verso i suoi proprietari che mensilmente pompano soldi per contenere le perdite.
Attualmente queste società devono fare i conti con l'indice di liquidità e soprattutto con la stabilità degli azionisti di maggioranza. I veri problemi arrivano quando le proprietà si vogliono fare da parte.

Comunque per chi lavora bene sui conti e opera con competenza sul mercato c'è ancora spazio per fare bene. Il Bologna credo sia un esempio per tutti: hanno ripianato i debiti e allestito una squadra che al 99% andrà in Champions League.
Avatar utente
vecchio appassionato
Messaggi: 1858
Iscritto il: 12 aprile 2015, 10:35
Località: Lucca

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da vecchio appassionato »

ars72 ha scritto: 23 aprile 2024, 10:28 Eh ma senza quei club sparirebbero anche i pesci piccoli..solo perchè non ci sarebbe piu' l'indotto degli incassi allo stadio e soprattutto dei diritti televisivi che vengono ripartiti al 50% in parti uguali (poi voglio vedere senza le prime 8 in classifica chi se le compra le partite del Sassuolo, del Frosinone e dell'Empoli).
A quel punto diventerebbero insostenibili anche i costi di gestione per le piccole società.
Detto che poi bisognerebbe andare a vedere verso chi sei indebitato, chi ti presta i soldi e chi fa l'aumento di capitale.
La maggiorparte dei debiti della Roma ad esempio è verso i suoi proprietari che mensilmente pompano soldi per contenere le perdite.
Attualmente queste società devono fare i conti con l'indice di liquidità e soprattutto con la stabilità degli azionisti di maggioranza. I veri problemi arrivano quando le proprietà si vogliono fare da parte.

Comunque per chi lavora bene sui conti e opera con competenza sul mercato c'è ancora spazio per fare bene. Il Bologna credo sia un esempio per tutti: hanno ripianato i debiti e allestito una squadra che al 99% andrà in Champions League.
Non sapevo di questa operazione del Bologna. Mi sembra lo stesso percorso dell'Atalanta, altra società virtuosa e che sta ottenendo risultati.
Avatar utente
Gioventù Biancoceleste
Messaggi: 28781
Iscritto il: 27 settembre 2007, 12:39
Località: Chiavari

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Gioventù Biancoceleste »

ars72 ha scritto: 23 aprile 2024, 10:28 Eh ma senza quei club sparirebbero anche i pesci piccoli..solo perchè non ci sarebbe piu' l'indotto degli incassi allo stadio e soprattutto dei diritti televisivi che vengono ripartiti al 50% in parti uguali (poi voglio vedere senza le prime 8 in classifica chi se le compra le partite del Sassuolo, del Frosinone e dell'Empoli).
A quel punto diventerebbero insostenibili anche i costi di gestione per le piccole società.
Detto che poi bisognerebbe andare a vedere verso chi sei indebitato, chi ti presta i soldi e chi fa l'aumento di capitale.
La maggiorparte dei debiti della Roma ad esempio è verso i suoi proprietari che mensilmente pompano soldi per contenere le perdite.
Attualmente queste società devono fare i conti con l'indice di liquidità e soprattutto con la stabilità degli azionisti di maggioranza. I veri problemi arrivano quando le proprietà si vogliono fare da parte.

Comunque per chi lavora bene sui conti e opera con competenza sul mercato c'è ancora spazio per fare bene. Il Bologna credo sia un esempio per tutti: hanno ripianato i debiti e allestito una squadra che al 99% andrà in Champions League.
Sì, Frami non ha torto, ma senza le indebitate big della Serie A crollerebbe tutto il movimento calcistico italiano.
Io personalmente tifando sia per un big di A fortemente indebitata come l'Inter, sia per una squadra di C che invece al contrario si vanta di avere i conti in regola e di essere tra le società professionistiche italiane più sane e responsabili come l'Entella, diciamo che capisco entrambi i punti di vista.
DELL'ENTELLA SEGUACI
Avatar utente
Gioventù Biancoceleste
Messaggi: 28781
Iscritto il: 27 settembre 2007, 12:39
Località: Chiavari

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Gioventù Biancoceleste »

CLASSIFICA:

86 Inter

L'inter vince il 6° derby consecutivo e conquista il 20° scudetto.
Complimenti all'Inter per il 20° scudetto della seconda stella ed anche per il 6° derby vinto di fila che le vale il record di tutti i tempi di derby milanesi vinti consecutivamente! //103
Ma soprattutto complimenti a mister Simone Inzaghi, che ha fatto giocare molto bene la squadra per tutta questa stagione e che è riuscito a vincere meritatamente il suo 1° scudetto! //102
Per quel che riguarda i giocatori, direi che meritano una menzione particolare Calhanoglu, Barella, Mkhitaryan, A.Bastoni ed il bomber Lautaro Martinez tra coloro che già vestivano il nerazzurro, e poi anche Sommer, Pavard, Frattesi e Thuram tra i neo-acquisti, che hanno avuto il merito di inserirsi subito benissimo nella squadra, quasi come fossero all'Inter da molti anni, cosa invece spesso non facile per gli ultimi arrivati.
DELL'ENTELLA SEGUACI
Rispondi