SERIE A 2023-'24

Squadre che prima erano nei dilettanti e hanno fatto il salto nel professionismo
Rispondi
Avatar utente
ars72
Messaggi: 66483
Iscritto il: 21 luglio 2008, 15:02
Località: Roma est

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da ars72 »

La Serie A resta a 20 squadre: solo Inter, Juve, Milan e Roma votano per il campionato a 18
Luca88
Messaggi: 4287
Iscritto il: 2 novembre 2010, 21:36

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Luca88 »

Juve Udinese 0 1;partita decisa da un gol di Giannetti nel 1°tempo con la Juve che ha avuto tutto il 2°tempo per rimediare senza riuscirci e rendendosi pericolosa raramente e se poi quel ASINO in panchina cambia gli unici che saltano l'uomo(Chiesa e Cambiaso)nel momento dove bisognava assalire al massimo cioè nel finale di gara....la benzina è finita e si iniziano a vedere i limiti tecnici di questa Juve e l'incompetenza dell'ASINO in panchina ed ora il 2°posto è a rischio causa rimonta del Milan.
Avatar utente
Mds32
Messaggi: 6331
Iscritto il: 5 luglio 2009, 1:31
Località: Agnone

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Mds32 »

24^ GIORNATA:

Salernitana-Empoli 1-3
Cagliari-Lazio 1-3
Roma-Inter 2-4
Sassuolo-Torino 1-1
Fiorentina-Frosinone 5-1
Bologna-Lecce 4-0
Monza-Hellas Verona 0-0
Genoa-Atalanta 1-4
Milan-Napoli 1-0
Juventus-Udinese 0-1

CLASSIFICA:

60 Inter *
53 Juventus
52 Milan
42 Atalanta *
39 Bologna *
38 Roma
37 Fiorentina *
37 Lazio *
35 Napoli *
33 Torino *
30 Monza
29 Genoa
24 Lecce
23 Frosinone
22 Udinese
21 Empoli
20 Sassuolo *
19 Hellas Verona
18 Cagliari
13 Salernitana

* una partita in meno
Pietrese
Messaggi: 380
Iscritto il: 26 dicembre 2007, 18:52

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Pietrese »

ars72 ha scritto: 12 febbraio 2024, 20:20 La Serie A resta a 20 squadre: solo Inter, Juve, Milan e Roma votano per il campionato a 18
Detesto da sempre le grandi società, come le quattro citate che hanno votato a favore, ma credo che la Serie A a 18 sarebbe stata una scelta razionale e positiva
Avatar utente
ars72
Messaggi: 66483
Iscritto il: 21 luglio 2008, 15:02
Località: Roma est

SERIE A 2023-'24

Messaggio da ars72 »

Recupero:
Bologna-Fiorentina 2-0

CLASSIFICA:

60 Inter *
53 Juventus
52 Milan
42 Atalanta *
42 Bologna
38 Roma
37 Fiorentina
37 Lazio *
35 Napoli *
33 Torino *
30 Monza
29 Genoa
24 Lecce
23 Frosinone
22 Udinese
21 Empoli
20 Sassuolo *
19 Hellas Verona
18 Cagliari
13 Salernitana

* una partita in meno
Luca88
Messaggi: 4287
Iscritto il: 2 novembre 2010, 21:36

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Luca88 »

Hellas Verona Juve 2 2;partita spettacolare grazie soprattutto alla vivacità dei padroni di casa che hanno trovato il vantaggio poco 1°del quarto d'ora del 1°tempo con un eurogol di Folorunsho, dopodiché reazione della Juve che ha trovato il pari alla mezz'ora su calcio di rigore trasformato da Vlahovic e qui invece di cercare il vantaggio la Juve si è riseduta(come se si accontentasse del pari)e ad inizio ripresa l'Hellas ne ha approfittato ritrovando il vantaggio con Noslin e qui la Juve ha ripreso a giocare(brutto viziaccio questo)ritrovando il pari con Rabiot ed infine nel finale(più per i singoli che per il gioco)la Juve per ben 2volte(entrambe con Chiesa)è andata vicina al 2 3(una è andata sopra la traversa e l'altra ha colto il palo)ma sarebbe stata una vittoria immeritata contro un Hellas gagliardo e così si può parlare di crisi con 2punti in 4gare(Inter a parte nelle altre 3gare contro Empoli-Udinese ed Hellas doveva fare 9punti se voleva continuare ad avere chance scudetto)ed ora anche il 2°posto a rischio....se il Milan domani batte il Monza finirebbe al 3°posto.
Avatar utente
messinese12
Messaggi: 16198
Iscritto il: 28 marzo 2012, 19:21

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da messinese12 »

Napoli, l'annuncio di De Laurentiis: "Grazie a Mazzarri e bentornato a Calzona"

https://www.tuttomercatoweb.com/serie-a ... na-1937155
Avatar utente
ars72
Messaggi: 66483
Iscritto il: 21 luglio 2008, 15:02
Località: Roma est

SERIE A 2023-'24

Messaggio da ars72 »

25a giornata

Atalanta - Sassuolo 3-0
Empoli - Fiorentina 1-1
Frosinone - Roma 0-3
Hellas Verona - Juventus 2-2
Inter - Salernitana 4-0
Lazio - Bologna 1-2
Monza - Milan 4-2
Napoli - Genoa 1-1
Torino - Lecce 2-0
Udinese - Cagliari 1-1

Classifica dopo 25/38 giornate

63 Inter *
54 Juventus
52 Milan
45 Atalanta *
45 Bologna
41 Roma
38 Fiorentina
37 Lazio *
36 Napoli *
36 Torino *
33 Monza
30 Genoa
24 Lecce
23 Frosinone
23 Udinese
22 Empoli
20 Sassuolo *
20 Hellas Verona
19 Cagliari
13 Salernitana

* una partita in meno
Avatar utente
Gioventù Biancoceleste
Messaggi: 28380
Iscritto il: 27 settembre 2007, 12:39
Località: Chiavari

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Gioventù Biancoceleste »

24 Lecce
23 Frosinone
23 Udinese
22 Empoli
20 Sassuolo *
20 Hellas Verona
19 Cagliari
13 Salernitana
Il Sassuolo sarà anche più forte delle altre 7 squadre coinvolte nella lotta per la salvezza come dicono in molti addetti ai lavori, ma se fossi nei tifosi neroverdi non sarei tranquillissimo, questa stagione sta rischiando davvero grosso... male anche la società in chiave-mercato, nel senso che vista la situazione in classifica probabilmente avrebbe dovuto fare qualcosa di più e qualcosa di meglio durante il calciomercato di gennaio.
DELL'ENTELLA SEGUACI
Luca88
Messaggi: 4287
Iscritto il: 2 novembre 2010, 21:36

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Luca88 »

messinese12 ha scritto: 19 febbraio 2024, 22:01 Napoli, l'annuncio di De Laurentiis: "Grazie a Mazzarri e bentornato a Calzona"

https://www.tuttomercatoweb.com/serie-a ... na-1937155
Vedendo i risultati che ha ottenuto da quando è subentrato l'esonero ci può anche stare ma è la modalità che non ci sta.....aspettare domani sera verso le 23 il risultato finale di Napoli Barca no?
PS:bisogna anche considerare poi che la preparazione per questa gara l'ha iniziata Mazzarri.
Runner87
Messaggi: 2425
Iscritto il: 7 agosto 2012, 16:17

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Runner87 »

Gioventù Biancoceleste ha scritto: 20 febbraio 2024, 11:19
24 Lecce
23 Frosinone
23 Udinese
22 Empoli
20 Sassuolo *
20 Hellas Verona
19 Cagliari
13 Salernitana
Il Sassuolo sarà anche più forte delle altre 7 squadre coinvolte nella lotta per la salvezza come dicono in molti addetti ai lavori, ma se fossi nei tifosi neroverdi non sarei tranquillissimo, questa stagione sta rischiando davvero grosso... male anche la società in chiave-mercato, nel senso che vista la situazione in classifica probabilmente avrebbe dovuto fare qualcosa di più e qualcosa di meglio durante il calciomercato di gennaio.
Magari qualche annetto di B potrebbe fare bene, stesso discorso per l'Udinese. Ma si salveranno entrambe.
Avatar utente
Jesi 1927
Messaggi: 16467
Iscritto il: 14 ottobre 2008, 21:36
Località: Jesi

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Jesi 1927 »

Jesi 1927 ha scritto: 20 settembre 2023, 1:05
vecchio appassionato ha scritto: 19 settembre 2023, 21:36 L'Udinese gioca veramente male e visto che le dirette concorrenti si chiamano Genoa, Cagliari, Frosinone e Lecce, ho paura che accompagnerà l'Empoli al piano di sotto.
Per quanto visto in queste prime giornate metterei dentro anche la Salernitana (specie se non risolverà la grana Dia) e il Sassuolo che quest'anno mi sembra notevolmente indebolito tra difesa e centrocampo.
/55
Questa Jesina qui è una squadra fantastica, vogliamo la Champions League, al Carotti col Real Madrid!!!
Avatar utente
Mds32
Messaggi: 6331
Iscritto il: 5 luglio 2009, 1:31
Località: Agnone

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Mds32 »

RECUPERO:

Torino-Lazio 0-2

CLASSIFICA

63 Inter *
54 Juventus
52 Milan
45 Atalanta *
45 Bologna
41 Roma
40 Lazio
38 Fiorentina
36 Napoli *
36 Torino
33 Monza
30 Genoa
24 Lecce
23 Frosinone
23 Udinese
22 Empoli
20 Sassuolo *
20 Hellas Verona
19 Cagliari
13 Salernitana

* una partita in meno
Avatar utente
Dorico
Messaggi: 997
Iscritto il: 4 luglio 2009, 18:55
Località: Ancona

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Dorico »

GLI SCHELETRI NELL'ARMADIO DI SHON WEISSMAN, NUOVO ARRIVO IN SERIE A
Tweet e retweet con frasi come: "Distruggere. Stringere. Schiacciare. Alla vendetta di Dio” o “Qual è la ragione logica per cui 200 tonnellate di bombe non sono già state lanciate su G4z4?”. E ancora: “Perché Ez4el non gli spara in testa?!?”, con un’immagine in cui si vede un soldato isr4eliano puntare il fucile verso due presunti terror1st1 palest1nes1 nudi o like a tweet come “Tutta G4z4 sostiene il terror1smo. Tutta G4z4 è morta”.

Il protagonista di tali gesta è Shon Weissman, nuovo attaccante della Salernitana, ai tempi del Granada. In Spagna la vicenda ha fatto scalpore, dal momento che il gruppo radicale basco Indar Gorri ha pubblicato sulle sue pagine social l'immagine con la faccia del giocatore del Granada e la scritta "Weissman fuori", tanto da costringere il calciatore a non partire per la trasferta a Pamplona per motivi di sicurezza. Nessuna sospensione da parte del club, nessuna dichiarazione da parte de La Liga, nessuna presa di posizione, nulla.

3 gennaio 2024. Youcef Atal, terzino destro algerino del Nizza, è stato condannato a otto mesi di reclusione, con sospensione della pena, e a una multa di 45 mila euro per aver condiviso un video di un esponente islamico radicale che invocava "una giornata nera per gli ebrei" nel conflitto tra Israele e Hamas. Accusato di istigazione all'odio per motivi religiosi e apologia di terrorismo, è stato riconosciuto colpevole solo della prima e dovrà pubblicare a proprie spese la sentenza di condanna sul quotidiano locale Nice-Matin e sul quotidiano Le Monde.

Tornando a Weissman, il Granada, lavandosene le mani, ha provato a scaricare prima la patata bollente al Burgos, dove però una frangia del tifo organizzato locale, La Hinchada de Arlanzón, si è ribellata al suo arrivo. "Ci sono limiti che non dovrebbero essere superati e valori che devono essere mantenuti" afferma il collettivo. Penderebbe su di lui, in più, una denuncia alla Procura di Granada da parte di un manipolo di palestinesi, per incitamento all’odio.

Poi, l’arrivo a Salerno. Sulla carta il comportamento del nuovo tesserato israeliano è contrario al Codice Etico del club. Si legge: “La U.S. Salernitana è consapevole dell’importanza sociale dello sport e in particolare del calcio. La U.S. Salernitana fa propri i valori che l’attività sportiva rappresenta (parità di opportunità, fair play, aggregazione e socializzazione) anche al fine di incoraggiare e promuovere iniziative di solidarietà, formazione e integrazione sociale volte a esaltare la funzione educativa dello sport”. A quanto pare, l'essere s1on1sta e inneggiare ad un genoc1d1o non ha a che fare con queste indicazioni.

Atal, a casa, Weissman, apparentemente scagionato e probabile titolare contro il Monza. I due pesi sono quanto meno inquietanti. Chiaro, due federazioni diverse, due club diversi, sensibilità, storia, influenze diverse, il che comunque non giustifica la condanna da un lato e l’imperizia dall’altro. Ma ciò che è ancora più inquietante è la gestione della Salernitana del caso e della vicenda dalla nostra stampa: il silenzio totale.

Al momento del suo arrivo dalle nostre parti, praticamente nessun mezzo di stampa ha riportato la vicenda extracampo che ha interessato il calciatore israeliano, anzi, lo si è dipinto come una vecchia promessa dai tempi del Wolfsberger, 37 reti in 40 presenze nella stagione 19/20, prima del suo approdo in Spagna meno felice. Un atleta “in cerca di riscatto”, una “speranza salernitana”, giocatore “dal tweet facile contro G4z4”.

Che schifezza, si può dire? È possibile silenziare completamente le posizioni di un personaggio pubblico che evidentemente non sono non solo condivisibile ma pure diffondibili, grazie alla sua più o meno ampia influenza su un pubblico anch’esso più o meno ampio? Anzi, qualcuno si è permesso di sostenere che la nuova avventura salernitana possa aiutare a dimenticare quella brutta faccenda per tornare a fare gol. Fa ribrezzo, non c’è molto altro da dire. È proprio il dimenticare ciò che andrebbe dimenticato, qui non c’è da dimenticare nulla.
Davide Zennaro https://www.facebook.com/story.php?stor ... 4936890241

Oltre a questo bel personaggio nella Salernitana c'è anche Boateng che ha ricevuto una condanna, ma il processo è da rifare per vizi procedurale, per violenza domestica sulla compagna.
https://mowmag.com/sport/il-caso-boaten ... ulle-donne

Bel mercato Sabatini.
Avatar utente
Jesi 1927
Messaggi: 16467
Iscritto il: 14 ottobre 2008, 21:36
Località: Jesi

Re: SERIE A 2023-'24

Messaggio da Jesi 1927 »

Dorico ha scritto: 23 febbraio 2024, 10:01 GLI SCHELETRI NELL'ARMADIO DI SHON WEISSMAN, NUOVO ARRIVO IN SERIE A
Tweet e retweet con frasi come: "Distruggere. Stringere. Schiacciare. Alla vendetta di Dio” o “Qual è la ragione logica per cui 200 tonnellate di bombe non sono già state lanciate su G4z4?”. E ancora: “Perché Ez4el non gli spara in testa?!?”, con un’immagine in cui si vede un soldato isr4eliano puntare il fucile verso due presunti terror1st1 palest1nes1 nudi o like a tweet come “Tutta G4z4 sostiene il terror1smo. Tutta G4z4 è morta”.

Il protagonista di tali gesta è Shon Weissman, nuovo attaccante della Salernitana, ai tempi del Granada. In Spagna la vicenda ha fatto scalpore, dal momento che il gruppo radicale basco Indar Gorri ha pubblicato sulle sue pagine social l'immagine con la faccia del giocatore del Granada e la scritta "Weissman fuori", tanto da costringere il calciatore a non partire per la trasferta a Pamplona per motivi di sicurezza. Nessuna sospensione da parte del club, nessuna dichiarazione da parte de La Liga, nessuna presa di posizione, nulla.

3 gennaio 2024. Youcef Atal, terzino destro algerino del Nizza, è stato condannato a otto mesi di reclusione, con sospensione della pena, e a una multa di 45 mila euro per aver condiviso un video di un esponente islamico radicale che invocava "una giornata nera per gli ebrei" nel conflitto tra Israele e Hamas. Accusato di istigazione all'odio per motivi religiosi e apologia di terrorismo, è stato riconosciuto colpevole solo della prima e dovrà pubblicare a proprie spese la sentenza di condanna sul quotidiano locale Nice-Matin e sul quotidiano Le Monde.

Tornando a Weissman, il Granada, lavandosene le mani, ha provato a scaricare prima la patata bollente al Burgos, dove però una frangia del tifo organizzato locale, La Hinchada de Arlanzón, si è ribellata al suo arrivo. "Ci sono limiti che non dovrebbero essere superati e valori che devono essere mantenuti" afferma il collettivo. Penderebbe su di lui, in più, una denuncia alla Procura di Granada da parte di un manipolo di palestinesi, per incitamento all’odio.

Poi, l’arrivo a Salerno. Sulla carta il comportamento del nuovo tesserato israeliano è contrario al Codice Etico del club. Si legge: “La U.S. Salernitana è consapevole dell’importanza sociale dello sport e in particolare del calcio. La U.S. Salernitana fa propri i valori che l’attività sportiva rappresenta (parità di opportunità, fair play, aggregazione e socializzazione) anche al fine di incoraggiare e promuovere iniziative di solidarietà, formazione e integrazione sociale volte a esaltare la funzione educativa dello sport”. A quanto pare, l'essere s1on1sta e inneggiare ad un genoc1d1o non ha a che fare con queste indicazioni.

Atal, a casa, Weissman, apparentemente scagionato e probabile titolare contro il Monza. I due pesi sono quanto meno inquietanti. Chiaro, due federazioni diverse, due club diversi, sensibilità, storia, influenze diverse, il che comunque non giustifica la condanna da un lato e l’imperizia dall’altro. Ma ciò che è ancora più inquietante è la gestione della Salernitana del caso e della vicenda dalla nostra stampa: il silenzio totale.

Al momento del suo arrivo dalle nostre parti, praticamente nessun mezzo di stampa ha riportato la vicenda extracampo che ha interessato il calciatore israeliano, anzi, lo si è dipinto come una vecchia promessa dai tempi del Wolfsberger, 37 reti in 40 presenze nella stagione 19/20, prima del suo approdo in Spagna meno felice. Un atleta “in cerca di riscatto”, una “speranza salernitana”, giocatore “dal tweet facile contro G4z4”.

Che schifezza, si può dire? È possibile silenziare completamente le posizioni di un personaggio pubblico che evidentemente non sono non solo condivisibile ma pure diffondibili, grazie alla sua più o meno ampia influenza su un pubblico anch’esso più o meno ampio? Anzi, qualcuno si è permesso di sostenere che la nuova avventura salernitana possa aiutare a dimenticare quella brutta faccenda per tornare a fare gol. Fa ribrezzo, non c’è molto altro da dire. È proprio il dimenticare ciò che andrebbe dimenticato, qui non c’è da dimenticare nulla.
Davide Zennaro https://www.facebook.com/story.php?stor ... 4936890241

Oltre a questo bel personaggio nella Salernitana c'è anche Boateng che ha ricevuto una condanna, ma il processo è da rifare per vizi procedurale, per violenza domestica sulla compagna.
https://mowmag.com/sport/il-caso-boaten ... ulle-donne

Bel mercato Sabatini.
Qui in Italia ha fatto carriera ed è ricordato ottimamente una persona, da poco defunta, che era compagno di merende di Arkan...
Questa Jesina qui è una squadra fantastica, vogliamo la Champions League, al Carotti col Real Madrid!!!
Rispondi